Vie di Salvezza. La sconfitta della dualità in Abhinavagupta

23,00

Autore: Alberto Pelissero
Collana: Archidoxa
Editore: WriteUp Books
Genere: saggio
Specialità: shivaismo, tantra
Tempi di spedizione: 2 gg lavorativi

Momentaneamente non disponibile

Categoria: , SKU: 9791280353535 Tag:

Descrizione

Lo Shivaismo kashmiro è una tra le più suggestive correnti sapienziali dell’India antica, secondo la quale il mondo non sarebbe altro che una costruzione del sé interiore, di cui i sensi non fornirebbero che una rappresentazione. Il tutto non sarebbe altro che l’espressione, il corpo di un venerando dio, Shiva, percepito nei due aspetti di distruttore e di riparatore. E la salvezza, suprema identificazione dell’uomo con la causa di tutte le cose, Shiva, potrà essere raggiunta attraverso la disciplina: il devoto deve riuscire a bloccare dentro di sé il flusso mentale, il pensiero discorsivo, e prendere consapevolezza di essere già liberato. Il metodo che gli consentirà di liberarsi dalle proprie responsabilità karmiche costituisce l’oggetto principale di questo libro, che dopo aver tratteggiato a grandi linee il complesso panorama dello Shivaismo medievale, si concentra sulle cosiddette scuole kashmire, e in particolare sul Paramarthasara di Abhinavagupta (tradotto in Appendice), per individuare un percorso soteriologico sospeso fra rituale e speculazione.

La reltà ha sempre due volti, e proprio quei sentimenti e quelle affezioni dell’anima, che ci offuscano e ci legano maggiormente al sensibile, possono diventare strumento di illuminazione e di liberazione.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.3 kg
Genere

Specialità

,

Editore

Collana