Grande Manuale di Erboristeria. vol. 1 e vol. 2

34,50

Editore: Edizioni Mediterranee
Collana: fuori collana
Autore: Michael Tierra
Genere: Manuale
Specialità: erbe, natura
Tempi di spedizione: 2 gg. lavorativi

1 disponibili

Categoria: , , , , SKU: 9788827221457 Tag:

Descrizione

Due volumi indivisibili.
Le piante medicinali sono il primo naturale rimedio ai disturbi dell’uomo; ad esse l’umanità si è affidata per millenni. I farmaci non sono che i moderni sostituti della piante, utilissimi nel caso di patologie acute o risolvibili a breve termine; ma per terapie a lungo termine è più indicata la fitoterapia. Solo quest’ultima, inoltre, ci permette di ristabilire i nostri legami con l’universo, e con metodi naturali. La medicina moderna di stampo occidentale cerca di comprendere le proprietà e gli effetti delle piante tramite l’analisi chimica, ma uno studio organico delle piante deve occuparsi soprattutto delle energie: yin e yang, elementi e principi dinamici, esprimono il linguaggio naturale della vita, il più adatto a farci comprendere le piante, le loro proprietà e i loro usi. Quest’opera nasce dalla necessità d’integrare le fitoterapia d’Occidente con sistemi tradizionali della Cina e dell’India orientale, più evoluti dal punto di vista diagnostico e terapeutico, in quanto sono in grado di realizzare meglio diagnosi differenziate e terapie, dimostrando una conoscenza più profonda degli effetti e degli usi delle piante. La fitoterapia cinese e quella ayruvedica costituiscono in effetti dei sistemi di medicina alternativa completi ed esaurienti, sviluppatisi rispettivamente più di 3.000 e 5.000 anni fa. E’ quindi naturale che la loro farmacopea e i loro metodi di diagnosi e terapia siano superiori a quelli della scienza erboristica occidentale, evolutasi con molte difficoltà oltre le teorie galeniche in voga tra gli antichi Greci e Romani. Michael Tierra ha pertanto ritenuto molto importante integrare le piante occidentali nei modelli diagnostici e terapeutici orientali. In quest’opera, egli presenta i suoi studi circa la natura e le proprietà delle piante cinesi, indiane e occidentali attraverso un attento confronto. Dopo un ampio studio introduttivo e una accurata analisi comparativa dei tre sistemi terapeutici, l’Autore elenca oltre 400 piante medicinali, raggruppandole a seconda dei tipi di malattia o disturbi per i quali sono indicate. Di ciascuna pianta espone: Caratteristiche energetiche, Meridiani e Organi interessati, Parti usate, Costituenti attivi; Proprietà, Precauzioni (eventuali), Uso, Dosi. Un testo veramente completo e originale, integrato da preziose nozioni di alimentazione ayurvedica, preparazione dei rimedi, miscelazione dei vari componenti. Un manuale utilissimo per erboristi e per lettori interessati alle terapie alternative.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.790 kg
Dimensioni 24 × 17 × 4 cm
Genere

Editore

Collana

Specialità

,